Home Page

Qualche informazione su di me

Le attività

L'approccio

Contatti

Link

Codice Deontologico degli Psicologi Italiani

 

Le attività

Terapia Individuale

Le persone nascono con un bagaglio di risorse personali, che servono a migliorare in ogni caso le proprie condizioni esistenziali.

Lo psicologo facilita l’espressione di quel processo di attualizzazione che caratterizza tutti gli esseri viventi. All’interno di incontri, individuali, di coppia o di gruppo cerca di capire insieme alle persone cosa sta succedendo e cosa si può fare in modo da poter raggiungere un equilibrio migliore e un maggior benessere.

Non si affida a tecniche o all'interpretazione, ma all'empatia.

Attraverso l’empatia si ha la possibilità di vivere più coerentemente la propria esperienza; in un clima accettante e lontano dal giudizio.

Una buona terapia è un viaggio, una ricerca portata avanti da due esseri umani: il terapeuta ed il cliente. Nessuno dei due conosce in anticipo dove li porterà questa loro ricerca.

Entrambi sono uniti da alcune profonde convinzioni; prima di tutto che il cambiamento è possibile e desiderabile. Per C. Rogers (1942) “lo scopo non consiste nel risolvere un problema particolare ma nell’orientare l’individuo a crescere, per poter affrontare in maniera integrale e costruttiva sia il problema del momento che quelli che incontrerà in seguito”.

 

Gruppi di Incontro

I gruppi di incontro sono strumenti di crescita che aiutano le persone a migliorare il rapporto con se stesse e con gli altri. Il gruppo costituisce una dimensione all’interno della quale le persone conquistano gradualmente la fiducia reciproca per confrontarsi l’una con l’altra ed attenuare le difese psicologiche che si erigono di fronte ai problemi personali più intimi. Il dialogo con i partecipanti crea l’occasione per scoprire che le persone possiedono un linguaggio emotivo comune, e dunque facilita l’espressione di sentimenti e l’elaborazione di problematiche senza essere giudicati. Quanto viene sperimentato ed acquisito nell’esperienza di gruppo è facilmente trasferito nella vita quotidiana: nel rapporto con il partner, con i figli, nelle relazioni amicali e nel mondo del lavoro.

I gruppi si tengono a Genova. Ogni ciclo è costituito da 6 sessioni di 90 minuti per due volte al mese.

 

Corso sulla Ginnastica Mentale per Anziani

L’invecchiamento può portare a un declino dell’efficienza intellettiva generale e ad un indebolimento delle funzioni cognitive, quali la memoria, il linguaggio, l’attenzione...

Il cervello scarsamente allenato può impigrirsi; più si esercita il cervello, più alleniamo le nostre capacità, come la memoria, meglio vengono preservate le funzioni cognitive, proteggendo il cervello dai fenomeni degenerativi dell’invecchiamento.

È necessario usare la memoria per evitare di perderla.

Non è vero che se si invecchia si ricordano meno le cose! Piuttosto ci si impiega più tempo e fatica a ricordarle.

Sapere che cos’è la memoria e come funziona è importante per poter individuare quali sono i comportamenti che determinano un invecchiamento ottimale.

Il corso può essere d’aiuto nella vita quotidiana (socializzazione, condivisione dei vissuti..).

È strutturato in una serie di incontri (10 in tutto) di gruppo, a cadenza settimanale, dalla durata di un’ora e mezza.

Gli strumenti utilizzati sono esercizi per lo più test visivi.